Melucci: «Rispetto per la città. Crosetto programmi prima visita ufficiale a Taranto»

Ho voluto sentirla e risentirla la dichiarazione in cui il neo ministro della Difesa parla di Taranto e del suo porto, definendo quest’ultimo “il posto più brutto del mondo”, ma ahimè non lascia dubbi.

So che il ministro Guido Crosetto, per motivi familiari, frequenta spesso la Puglia, ma evidentemente non si è dedicato con attenzione alla scoperta della nostra città. Avrebbe dovuto farlo perché Taranto è centrale nelle dinamiche della difesa nazionale da secoli.

E avrebbe dovuto farlo soprattutto perché la nostra città è tra le più belle d’Italia ed è impossibile che Crosetto, uomo intelligente e tra le personalità di destra che godono del consenso e della stima più trasversali, non lo sappia.

Voglio dargli il beneficio del dubbio, quindi, e derubricare questa sua uscita come uno scivolone. Urge però subito un suo chiarimento, anche rispetto alla linea del Governo sull’ex Ilva, visto che apprendiamo con piacere da lui che è cambiata perché considera il siderurgico una bruttura.

Saremo lieti se al ripensamento, seguisse altrettanto subito anche una visita ufficiale nella nostra città.

Sarà mia premura fargli visitare proprio il porto, struttura le cui performance ci hanno permesso di ottenere il titolo di miglior destinazione crocieristica del 2021, sottoponendogli anche i numerosi dossier aperti che vedono Marina e amministrazione collaborare da anni per far splendere la bellezza di Taranto.

Rinaldo Melucci

Sindaco di Taranto




9 visualizzazioni0 commenti