Video M  Italia Web tv , partner della storica Associazione Nazionale “UTELIT CONSUM” ,presieduta da Rocco Monaco ,uno dei pionieri e protagonisti della televisione privata locale e Nazionale in Italia ,Dal 1982 ha realizzato  e sviluppato su tutto il Territorio Nazionale la Rete Televisiva  Retecapri.

È lo stesso Monaco, che negli ultimi anni si è distinto con per l’impegno con l’associazione di consumatori e teleutenti Utelit Consum e Noi Consut Europa presieduta da Antonio Pepe,  che insieme vedono oltre 35.000 associati, informati , ed a contatto diretto con noi ,anche attraverso le varie rubriche a tutela del cittadino consumatore che ,  può interagire ,diventando "CITTADINO REPORTER" ,avendo quindi la possibilità di inviare le proprie denunce video e collaborare attraverso il nostro portale .

 Video M Italia web tv  e’ visibile sul sito www.videomitalia.it e nella rete social.

Importante  sottolineare  l’accordo con il il Gruppo  dell’editore televisivo Nazionale, Emanuele Latagliata  ,Presidente  di ROMIT TV,BABEL TV, DINAMICA CHANNEL, JESS TV con gli imponenti Tre studi televisivi  Romani e con oltre 3.500 metri quadrati di Studi di Produzione completamente allestiti con Tre Regie e montaggio .Da sottolineare l 'importante collaborazione con il Dott. Angelo Maria Perrino, ideatore e direttore della testata giornalistica online : "AFFARI ITALIANI".

Allo stato attuale stiamo lavorando al completamento   delle Tre Redazioni già operative  di Martina Franca, Bari e Roma con la possibilità di interscambio in diretta di segnali sia in andata che in ritorno tra le sedi Redazionali.

Da Segnalare  la collaborazione con le” Istituzioni” dove Utelit  Consum, è stato per conto della Regione Puglia il Promotore del progetto di  “Apollo 3 Puglia Decoder Digitale”, mentre Video M  Italia Web tv è divenuta, in convenzione, la Tv  di alcune Amministrazione Comunali  e dell’Università di Bari, con la ripresa dei  Servizi scientifici, dei Consigli  Regionali,Comunali e delle iniziative Culturali.

Video M  Italia Web tv   è  la prima televisione realizzata da Utelit Consum e avrà la caratteristica di essere una televisione al “ servizio dei consumatori”,così finalmente i Consumatori potranno dare voce alle loro problematiche senza dover passare dai rappresentanti della casta politica.

Video M Italia Web tv è una televisione al servizio della società civile, delle associazioni, dei sindacati, della musica e dell’Università».

Restando fedeli al concetto di TV dei consumatori anche per il prossimo autunno-inverno 2015/2016 VIDEO M  ITALIA web tv  animerà il piccolo schermo e la rete  con un palinsesto che vede riconfermare il dialogo tra politici e cittadini con una nuova e attesa edizione di PARLIAMONE condotta dall’editore Rocco Monaco.
Resterà tra i protagonisti anche l’approfondimento di CRONACHE MARTINESI con la presenza di PIETRO ANDREA ANNICELLI e la rubrica "DICIAMOLO IN FACCIA" condotta da Luca Lopomo.


Occhi ben aperti anche sul mondo tutto al femminile con FRANCAMENTE curato da LUCIANA CONVERTINI  che accende i riflettori anche su argomenti di attualità con GENTE E TERRITORIO. 
Che dire…tutto quello che c’è da vedere passa da VIDEO M  ITALIA web tv con Rubriche Gastronomiche, Eventi Speciali e Varietà.

Rocco Monaco

Il progetto "Apollo 3".

“Apollo 3 – Puglia Decoder Digitale”, iniziativa promossa da Utelit Consum in collaborazione con la Regione Puglia – Assessorato Sviluppo Economico e Consumatori e con il patrocinio della Camera dei Deputati. Come è noto la Puglia è tra le regioni in cui è prossimo il passaggio al digitale terrestre. per questo l’Utelit Consum, l’associazione presieduta da Rocco Monaco, si è fatta promotrice di un progetto, in collaborazione con la “Regione Puglia - Servizio Attività Economiche Consumatori” e con il patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati, il cui obbiettivo è quello di informare in maniera capillare i fruitori della televisione, soprattutto le fasce tecnologicamente meno “esperte” (come anziani e socialmente deboli), circa le funzioni e l’utilizzo del decoder digitale terrestre. Tutto ciò in modo da prevenire “l’effetto sorpresa” che il passaggio al digitale ha provocato nelle altre Regioni. La peculiarità di tale progetto consiste nell’andare incontro alle esigenze dei consumatori in un’ottica di personalizzazione del rapporto tra questi e le Amministrazioni comunali della Puglia che hanno sposato con entusiasmo la nostra iniziativa. All’incontro interverranno Istituzioni (numerosi saranno i sindaci che hanno aderito al progetto), presidi ed esperti del settore. Madrine dell’evento saranno la senatrice Adriana Poli Bortone e il vicepresidente della Regione Puglia, Loredana Capone. L'associazione CNT-TPD (Coordinamento Nazionale Telecisioni - Terzo Polo Digitale) sostiene l’iniziativa dell’Utelit Consum definendola, non solo di alto livello professionale ed istituzionale, ma anche fondamentale per “alfabetizzare” l’utenza ed evitare i problemi che si sono registrati nelle regioni in cui è già avvenuto lo switch off. Questo si traduce anche in un sostegno forte alle tv locali, che hanno sofferto, e ancora soffrono, maggiormente i problemi legati al DTT.