MARTINA FRANCA: SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO


Ieri sera, è stato effettuato un servizio coordinato dalla Compagnia Carabinieri di Martina Franca finalizzato a rafforzare il concetto di “sicurezza percepita”.

I militari, nel centro abitato del Comune di Grottaglie (TA), hanno implementato l’attività di controllo del territorio con dei servizi finalizzati al contrasto di quei fenomeni di assembramento e violazione delle misure urgenti di contenimento dell’emergenza da Coronavirus.

Il dispositivo è stato composto sia dai reparti dell’Arma territoriale come la Sezione Radiomobile, la Sezione Operativa, la Stazione CC di San Giorgio Jonico, la Stazione CC di Martina Franca, la Stazione CC di Grottaglie e la Stazione CC di Montemesola, sia dalle c.d. specialità come il Nucleo Cinofili di Modugno (BA).

Nel corso di tali attività, al fine di far rispettare la normativa relativa al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, gli operanti hanno proceduto al controllo di 3 locali commerciali, siti proprio in Grottaglie, verificando la validità di 39 Green Pass.

Durante il servizio, sono stati altresì organizzati ed eseguiti tre posti di controllo a doppio senso di marcia, nei pressi della Villa Comunale, di via Martina e lungo Via Monteiasi ove sono state controllate 57 autovetture, identificate 70 persone e comminate 18 sanzioni al Codice della Strada per mancato uso della cintura di sicurezza e per uso del telefonino alla guida

84 visualizzazioni0 commenti