MARTINA FRANCA: PIANO STRAORDINARIO DI VACCINAZIONE ANTI COVID-19, PROVVEDIMENTI.

Il Sindaco emette un'ordinanza in merito " Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19"



Premesso che

  • con ordinanza n. 58 del 23.02.2021, avente ad oggetto “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenzaepidemiologica da COVID-19”, il Presidente della Giunta Regionale ha disposto, con decorrenza dal 24 febbraio e sino al 14 marzo 2021,che ​

  • le Istituzioni Scolastiche diogni ordine e grado e i Centri Provinciale per l’istruzione degli adulti (CPIA) adottino forme flessibili dell’attivitàdidattica in modo che il 100% delle attività scolastiche sia svolto inmodalità digitale integrata (DDI),

  • l’attività didattica in presenza sia riservata agli alunni per l’uso dilaboratori qualora sia previsto dall’ordinamento, o per mantenere unarelazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica deglialunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, garantendocomunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sonoin didattica digitale integrata,

  • l’ammissione in presenza degli alunni è prevista per coloro che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata (per le scuole secondarie di secondo grado nel limite del 50% della popolazione scolastica, possibilmente per ogni singola classe)

Considerato che, la predetta ordinanza ha stabilito che i Dipartimenti di Prevenzione delle AA.SS. diano attuazione al Piano Vaccinale degli operatori scolastici entro la data del 14.03.2021, affinché i singoli istituti scolastici, per disposizione del dirigente Scolastico, possano ritornare all’attività didattica in presenza, una volta completate le vaccinazioni dei rispettivi operatori scolastici che ne abbiano fatto richiesta;