FRANCAVILLA FONTANA: BIMBO BEVE CANDEGGINA, LA MADRE TENTA IL SUICIDIO. ENTRAMBI RICOVERATI.


In un primo momento si pensava che la madre, 41enne, avrebbe fatto ingerire un mix di detersivi al figlio di sei anni per poi lanciarsi nel dal terzo piano della propria abitazione, ma sembrerebbe invece che il figlio avrebbe ingerito per errore il detersivo. La madre accortasi dell'accaduto e presa dal panico si sarebbe lanciata dal balcone. Madre e figlio ora sono ricoverati all'ospedale "Perrino" di Brindisi, non in pericolo di vita.

212 visualizzazioni0 commenti