top of page
Ancora 1

A CEGLIE MESSAPICA IL GRAN TOUR DELLE PREMIATE TRATTORIE ITALIANE

IL 9 E 10 OTTOBRE TAPPA IN PUGLIA DA “CIBUS” PER LA FESTA AUTUNNALE DELLE CUCINE TERRITORIALI.

Dopo il grande evento dello scorso anno nella Penisola Sorrentina, con l’organizzazione e l’ospitalità di Mimmo De Gregorio de Lo Stuzzichino a Sant’Agata sui Due Golfi, per il 2023 la festa dei valori e dell’identità culturali delle Premiate Trattorie Italiane, luoghi della memoria ma convintamente contemporanei e aperti al nuovo, si fa in due: nel Lazio nel suggestivo borgo di Olevano Romano a casa dell’oste Giovanni Milana di Sora Maria e Arcangelo e in Puglia tra le mura di un antico convento del XV secolo nel centro storico di Ceglie Messapica, fortezza sensoriale di Lillino Silibello e Angela Amico del ristorante Cibus.

L’appuntamento autunnale del 9 e 10 ottobre prossimi in Puglia, in particolare, si snoda sull’asse geo-gastronomico Liguria, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo per un “viaggio” tra bellezza, tipicità e biodiversità. La cucina di Cibus si fonderà con quella de La Brinca di Ne, Lokanda Devetak 1870 di San Michele del Carso e La Vecchia Marina di Roseto degli Abruzzi, in una varietà di ricette che racchiudono storie preziose che hanno reso la cucina territoriale italiana una ricchezza culturale unica al mondo.

Le nostre sono trattorie premiate dai clienti e dal tempo – spiega Angela Amico di Cibus – e questo doppio appuntamento, uno al centro e uno al sud, ci dà la possibilità, innanzitutto, di aprirci verso un pubblico più ampio ma, anche, di avere accanto i nostri clienti affezionati, i nostri appassionati artigiani e produttori per offrire loro una cucina tradizionale ma che si affaccia al futuro. Perché la tradizione altro non è che l’innovazione radicata nel tempo. Non c’è, quindi, modo migliore per celebrare il buono e il bello dell’Italia a tavola in questo modo.”

L’associazione Premiate Trattorie Italiane nasce nel 2012 grazie a Federico della “Crepa”, Sergio della “Brinca”, Alberto di “Amerigo” e Avgustin della “Devetak”, con l’obiettivo di condividere un’esperienza, un percorso e una storia, a salvaguardia delle antiche tradizioni e dei prodotti tipici. Ad oggi sono ben 19 le trattorie, spesso a conduzione familiare, che rappresentano qualcosa in più di un semplice luogo del mangiare bene. Un vero e proprio giro d’Italia di tavola in tavola, di cucina in cucina, di uso in costume, nel grande panorama gastronomico italiano, ricco di cibi e di storia.

Per info e prenotazioni: 0831.388980 e info@ristorantecibus.i

Il programma

9 ottobre:aperitivo di benvenuto con intrattenimento musicale alle ore 19 in Piazza Vecchia (centro storico). Selezione di prodotti dei territorio ospiti. A seguire cena presso il ristorante Cibus.

10 ottobre: aperitivo presso il Chiostro dei Domenicani (centro storico) con la partecipazione de “I cantori di Villa Castelli” e il M° Mirko Lodedo. A seguire cena presso il ristorante Cibus.




27 visualizzazioni0 commenti

Comentários


Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page