VACCINO ANTI COVID-19: DA DOMANI LE PRENOTAZIONI, DAL 22 FEBBRAIO PARTONO LE SOMMINISTRAZIONI

Dalla pagina Facebook ASL BRINDISI



Da domani giovedì 11 febbraio, i cittadini di età pari o superiore agli 80 anni, in condizioni di autosufficienza, potranno prenotarsi per la vaccinazione anti Covid. E’ necessario avere la residenza o il domicilio - con iscrizione temporanea all’anagrafe sanitaria - in uno dei Comuni della provincia di Brindisi. La somministrazione del vaccino alla popolazione partirà il 22 febbraio nei primi centri attivati.

L’organizzazione della campagna vaccinale segue le indicazioni operative della Regione Puglia. La prenotazione può essere effettuata direttamente dall’assistito (o da terzi dallo stesso delegati) tramite sistema Cup, senza prescrizione del medico, presentando la tessera sanitaria, attraverso le seguenti modalità:

Sportelli Cup nelle strutture sanitarie;

Farmacie durante l’intero orario di apertura;

Numero Verde 800 888388 (attivo solo da rete fissa) nell’orario 8.00-19.00;

Numero fisso 080 9181603 (attivo da rete fissa e da cellulare) nell’orario 8.00-19.00;

Portale Puglia Salute dal menù "Servizi online" (presumibilmente a partire dal 15 febbraio).

In base all’attuale disponibilità di dosi, sono state al momento attivate 𝗾𝘂𝗮𝘁𝘁𝗿𝗼 𝘀𝗲𝗱𝗶 per la somministrazione del vaccino, che avverrà nei Centri Vaccinazione del Sisp nei Comuni di Brindisi (Piazza Di Summa), Fasano (Pta via Nazionale dei Trulli), San Pietro Vernotico (via S. Antonio), Oria (Via Frascata). La data della somministrazione della seconda dose sarà comunicata al momento della prima vaccinazione.

In questa prima fase 𝗻𝗼𝗻 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗼𝗻𝗼 prenotare i pazienti in assistenza domiciliare o i soggetti temporaneamente costretti in casa per motivi di salute. La prenotazione e la somministrazione dei vaccini ai soggetti fragili seguirà altre modalità in via di definizione.

Il numero dei posti prenotabili sarà incrementato in relazione alla ulteriore disponibilità dei vaccini. 𝗦𝗶 𝗶𝗻𝘃𝗶𝘁𝗮𝗻𝗼 𝗶 𝗰𝗶𝘁𝘁𝗮𝗱𝗶𝗻𝗶 a non avere fretta di prenotare nell’immediato, perché a breve saranno attivate nuove sedi per la vaccinazione in quasi tutti i Comuni della provincia.

23 visualizzazioni0 commenti
 
 
 
 
 
 

©2015 Video M Italia