UBI E BANCA POPLARE DI PUGLIA E BASILICATA: FIRST CISL, 148 LAVORATORI A REGIME



First Cisl, insieme agli altri sindacati del credito, ha sottoscritto un importante accordo, che regola il passaggio di 148 lavoratrici e lavoratori provenienti da Ubi (oggi nel nuovo perimetro di Jntesa Sanpaolo), alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata. "Importanti sono le garanzie economiche e normative conquistate, nonché le tutele riconosciute per i rischi operativi a beneficio delle persone interessate alla connessa migrazione informatica", dichiarano i segretari nazionali Domenico Iodice e Mauro Incletolli. "E' stato introdotto un piano di ricambio generazionale e anche formalizzato l'impegno di BppB a contrattare coi sindacati aziendali misure stabili di mitigazione della mobilità geografica e percorsi professionali. Ciò costituisce il migliore viatico negoziale a beneficio di tutte le persone che lavorano in BppB”. “Indipendentemente dai numeri ridotti dell'operazione, la qualità dell'accordo interessa la contrattazione collettiva di settore perché garantisce sviluppo economico e pace sociale mediante feconde relazioni sindacali", concludono Iodice e Incletolli.

5 visualizzazioni0 commenti
 
 
 
 
 
 

©2015 Video M Italia