top of page
Ancora 1

STORIE DI LEGALITA’: IL 9 MARZO A CANOSA SI PARLA DI STRUMENTI DI CONTRASTO AL RACKET E L'USURA


Nuova tappa del tour di legalità promosso dalla Prefettura di Barletta Andria Trani in programma mercoledì 9 marzo a Canosa di Puglia. Tema dell’incontro, con inizio alle ore 10.00 presso il Teatro Comunale “Raffaele Lembo” sarà la lotta al racket ed all’usura, con il racconto di esperienze positive e strumenti di contrasto a due fenomeni di particolare rilevanza per il territorio.

A discuterne, davanti ad un pubblico composto da studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Canosa di Puglia (nell’ambito del progetto “Testimoni di legalità attiva”, realizzato dalla Prefettura d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale) il Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante, il Sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra, il Fondatore dell’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” Don Luigi Ciotti, il Presidente della Federazione Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiane (FAI) Gaetano Grasso ed il Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura.

Nel dibattito, che sarà condotto da Alessio Giannone in arte “Pinuccio”, prevista anche una testimonianza diretta di un imprenditore del territorio vittima di estorsione.

Nel corso della giornata in Piazza Vittorio Veneto, sempre a Canosa di Puglia, sarà allestito il Ve.I.Co.Lo., Veicolo Itinerante di Comunicazione Locale, per attività di comunicazione per la diffusione della legalità economico-finanziaria a cura della Guardia di Finanza.

Alle ore 12.00, infine, in Piazza Galluppi sarà inaugurato lo Sportello Antiracket ed Antiusura del Comune di Canosa di Puglia.

Barletta, 3 marzo 2022

5 visualizzazioni0 commenti

Comments


Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page