PROVINCIA DI BRINDISI, CAROLI: I SONO VOLUTI 5 MESI PER LA NOMINA DEI CONSIGLIERI DELEGATI

PROVINCIA DI BRINDISI, CAROLI (FDI): CI SONO VOLUTI 5 MESI PER LA NOMINA DEI CONSIGLIERI DELEGATI, ORA NON SI PERDA PIU’ TEMPO


“Oggi, dopo 5 mesi dall’insediamento del nuovo presidente della Provincia di Brindisi, Tony Matarrelli, abbiamo finalmente i consiglieri delegati, per dirla in modo chiaro: è stata nominata quella che una volta era la giunta provinciale. E finalmente!

“Certo politicamente si potrebbe dire che il presidente Matarrelli ha perso tutto questo tempo perché, viste le deleghe, è evidente che non deve essere stato facile trovare la quadra all’interno della sua maggioranza di centrosinistra, e deve essere per questo che ha spacchettato deleghe per accontentare tutti e fra questi constatiamo anche la presenza di Forza Italia con una delega al capogruppo azzurro di San Pietro Vernotico.

“Ma ora possiamo auspicare che presidente Matarrelli e delegati si mettano al lavoro su una priorità del nostro territorio: la sicurezza stradale. Ci sono centinaia di migliaia di euro finanziati per il ripristino del manto stradale di molti tratti di Strade provinciali e che la Provincia non ha ancora appaltato, mentre si continua a pagare un tributo altissimo di vittime per incidenti stradali.

“Tempo non ce n’è e siamo in grande ritardo se solo si tiene conto che fra soli 18 mesi il mandato dei consiglieri delegati scade. E’ tempo di svegliarsi!”

14 visualizzazioni0 commenti