PER IL TAR PROCEDURE LEGITTIME, SALVI 200 LAVORATORI

Rigettati i ricorsi presentati da due imprese tarantine.



Soddisfazione per Michele Mazzarano. Oggi il Tar di Lecce ha rigettato i ricorsi presentati da due imprese tarantine che avevano contestato la legittimità delle procedure di internalizzazione per la gestione dei servizi informatici e del Cup della ASL ionica.

"L’auspicio - dichiara Mazzarano - è che ora si possa voltare pagina e mettere la parola fine alle violente polemiche e strumentalizzazioni di questi ultimi mesi.

In gioco c’è il futuro di oltre 200 lavoratori che vedranno migliorate le loro condizioni di vita e professionali, grazie al contratto collettivo di lavoro Aiop che equipara la loro retribuzione a quella dei dipendenti pubblici impiegati dell’ ASL.

A tutti loro auguriamo buon lavoro con l’auspicio che queste scelte aiutino a rendere il servizio sanitario migliore per i cittadini".

28 visualizzazioni0 commenti
 
 
 
 
 
 

©2015 Video M Italia