OGGI A TARANTO LA “GIORNATA DEL VOLONTARIATO”


Mercoledì 1° dicembre, in occasione della 36^ Giornata Internazionale del Volontariato, il CSV Taranto promuove, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro – Dipartimento Jonico Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture (DJSGE) e con il patrocinio dell’Assessore al Welfare, Politiche di benessere sociale e pari opportunità, Programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria della Regione Puglia, la “Giornata del Volontariato”, che si terrà presso la sede del Dipartimento, in Via Duomo a Taranto. Sarà una Giornata nella quale sarà celebrato il volontariato, il suo quotidiano impegno, la gioia del donare e del donarsi per il bene comune, risultati quanto mai evidenti proprio nel lungo periodo emergenziale, che purtroppo perdura ancora. Importanza del mondo del volontariato confermata – alle ore 12.00 – dalla ormai tradizionale visita dell’Arcivescovo Metropolita di Taranto, Mons. Filippo Santoro, che sarà accolto dagli organizzatori. Si riparte ancora una volta dai giovani ed è a loro innanzitutto che si rivolge l’invito “Agire il presente per costruire il futuro!” La Giornata prevede il pieno coinvolgimento degli studenti, che non saranno destinatari di attività, quanto piuttosto “co-costruttori” dei vari momenti del ricco programma (dettaglio www.csvtaranto.it). Importante per la piena realizzazione di questo obiettivo è risultata la collaborazione con l’organizzazione di volontariato Dedalo che ha profuso grande impegno nel raccordo con le associazioni di rappresentanza degli studenti e nel coinvolgimento di altre organizzazioni di volontariato e di terzo settore formate da giovani del nostro territorio, in particolare per la proposizione di attività fortemente orientate ai temi dello sviluppo sostenibile. I temi cardine della 36^ Giornata Internazionale del Volontariato – l’inclusione di chi spesso resta indietro, la lotta ai cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile – saranno declinati a livello locale attraverso seminari, laboratori, testimonianze, per porre ancora una volta l’attenzione sull’importanza di adoperarsi tutti, insieme, per il benessere della nostra comunità e al tempo stesso di quella globale. Con gli studenti degli Istituti Scolastici Secondari di secondo grado di Taranto e provincia, da sempre protagonisti di iniziative del CSV Taranto come il progetto “Giovani in Volo.” sarà sviluppato un laboratorio di co-progettazione di un kit didattico, “Tanto mica gioco”, a cura di Comunicareilsociale.it; il “gioco” rappresenta un ulteriore strumento che il CSV sta realizzando per la sensibilizzazione dei giovani e giovanissimi alla cittadinanza attiva e al volontariato. Nella mattinata sono, inoltre, programmati due ulteriori momenti di approfondimento rivolti agli studenti, ai volontari, nonché ai cittadini interessati: il primo proprio sul tema Giovani e Volontariato, su cui il CSV Taranto investe da tempo anche attraverso attività di ricerca con l’università; il secondo incontro, organizzato in collaborazione con l’Ufficio Giustizia, Pace e Integrità del Creato dei Frati Minori d’Italia, ConTatto APS, l’IRSA CNR e Dedalo ODV, riguarderà il tema del mare e del suo legame con la città e vedrà la presentazione del terzo quaderno della Collana “Mar Piccolo e Taranto”.

Nel pomeriggio – con avvio ore 16.00 – si terrà un seminario di approfondimento di un tema di grande importanza e attualità per gli enti del terzo settore del territorio provinciale: l’avvio del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. I rappresentanti degli enti, ma anche i professionisti che sul territorio si occupano di terzo settore, avranno la possibilità di ascoltare gli interventi degli esperti riguardo l’avvio del RUNTS e le diverse questioni che ne conseguono, nonché di porre loro quesiti sulla materia. Grazie alla collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Taranto, la partecipazione darà diritto al riconoscimento di crediti formativi. A seguire il CSV Taranto presenterà “Prima di domani”, progetto pensato quando lo scorso anno la pandemia ha posto tanti limiti, in particolare nelle possibilità di incontrarsi, di costruire relazioni. Si è avvertita forte l’esigenza di trovare un modo alternativo per far conoscere il mondo del volontariato, per permettere ai volontari di raccontare le loro storie e quelle delle loro organizzazioni, raccontare anche i momenti più duri di questi lunghi mesi in cui hanno continuato a profondere impegno per i più fragili. È iniziata così la progettazione di un audio webdoc per dare voce al volontariato del territorio, perché possa “contaminare” la comunità per costruire un futuro migliore … prima di domani! La Giornata del Volontariato sarà così anche il primo momento di raccolta delle storie dei volontari: nel pomeriggio sarà, infatti, allestito un corner per la registrazione. La raccolta poi continuerà attraverso una call che il CSV Taranto lancerà alle organizzazioni, i cui dettagli saranno diffusi nell’incontro. Tutte le attività della Giornata saranno realizzate nel pieno rispetto delle misure anti COVID 19; l’accesso alla sede del Dipartimento Jonico sarà consentito solo con green pass. Il CSV, per garantire l’ordine e la sicurezza di tutti i partecipanti, si avvarrà della collaborazione dell’Associazione SER – Due Mari di Taranto con i suoi volontari e della Croce Rossa Italiana – CRI Comitato provinciale di Taranto. PROGRAMMA “Giornata del Volontariato” Ore 09.00 - Sala Conferenze – Inaugurazione Con i saluti di Riccardo Pagano, Direttore Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, Culture dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro, e di Francesco Riondino, Presidente del Centro Servizi Volontariato della provincia di Taranto, si darà avvio alla giornata. Ore 09.30 – 11.30 - Aula 4 - TANTO MICA GIOCO Laboratorio di co-progettazione kit didattico rivolto agli studenti delle scuole superiori di Taranto e provincia e guidato dagli operatori di Comunicareilsociale.it Testimonianze dal mondo del volontariato sui temi dell’inclusione e della tutela dell’ambiente. Ore 10.00 – 12.30 - Sala Conferenze – Seminario Mar Piccolo e Taranto Proiezione video “Giro nel Mar Piccolo”; Saluti:

Francesco Riondino, Presidente CSV Taranto; Relazioni: Stefano Vinci, Professore associato di Storia del diritto medievale e moderno dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro: “Il mare ‘urbano’ di Taranto”; Federica Monteleone, Professore aggregato di Storia Medievale e di Esegesi delle fonti storiche medievali dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro: “Il patrimonio storicoculturale del Mar Piccolo per la formazione di una cittadinanza attiva”; Gianluigi De Gennaro, Professore UNIBA e Responsabile BALAB: “Università, territorio e innovazione”; Fr. Francesco Zecca, Coordinatore Ufficio Giustizia, Pace e Integrità del Creato dei Frati Minori d’Italia e Presidente APS ConTatto; Giuseppe Portacci e Carmela Caroppo, CNR IRSA SS Taranto: “La molluschicoltura tarantina: mito o vero asset economico?”; Interventi: Giovanni De Vincentis, Presidente WWF Taranto; Carmelo Fanizza, Presidente della Jonian Dolphin Conservation; Rappresentanti di Cooperative Mitilicoltori Tarantini; Modera Simona Internò, Vice presidente APS ConTatto Ore 10.00 – 12.30 - Aula Magna Workshop Giovani e volontariato Attività nel Chiostro: Ore 10.00 – 19.00 Sportello Volontariato a cura del CSV Taranto per l’incontro tra gli Enti Terzo Settore locali con i loro volontari e la popolazione studentesca; Ore 10.00 – 17.30 Swap party a cura di Silvia Sperti Ore 16.00 -18.00 - Sala conferenze SEMINARIO Registro Unico Nazionale del Terzo Settore: la Riforma entra in una nuova fase Registrazione partecipanti (ore 15.45) Saluti: - Riccardo Pagano, Direttore Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, Culture dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro; - Francesco Riondino, Presidente del Centro Servizi Volontariato della provincia di Taranto; - Video Introduzione Avv. Gabriele Sepio, Coordinatore Tavolo tecnico tributario per la Riforma del terzo settore presso Ministero del Lavoro. Interventi: - Ilaria Ioannone, Avvocato Studio Avvocati e Commercialisti Tributaristi Associati – ACTA di Roma, esperta terzo settore: “L’avvio del RUNTS e le questioni del periodo transitorio”; - Serenella Pascali, Responsabile Ufficio R.U.N.T.S. Puglia: “Struttura e organizzazione regionale dell’ufficio del RUNTS”; Spazio quesiti. Modera Marina Luzzi, giornalista Avvenire e Radio Cittadella Ore 18.00 – Sala conferenze - PRIMA DI DOMANI

Presentazione audio webdoc e lancio della call rivolta al volontariato della provincia di Taranto per la raccolta delle storie a cura di Comunicareilsociale.it Ore 18.00 – Sala conferenze - Corner Prima di domani, Raccolta storie Ore 19.00 – Chiostro - Aperitivo in musica con One Hour.

5 visualizzazioni0 commenti