MELUCCI: "COLLABORAZIONE TRA LE CITTA' DEL MEDITERRANEO, TARANTO GUARDA CON INTERESSE A TIRANA"


I contatti tra il Comune di Taranto e la città di Tirana procedono da alcuni mesi a questa parte. Antichi e saldi sono i legami della Puglia con l'Albania, diverse sono le imprese ioniche che oggi operano regolarmente nel "paese delle aquile", come molti i cittadini albanesi che, ben integrati, abitano e lavorano stabilmente nel nostro territorio.


Per tutti questi motivi i due sindaci, Erion Veliaj e Rinaldo Melucci, si sono incontrati oggi a Lipsia, a margine dell'assemblea generale di Eurocities, per valutare come strutturare in maniera più formale questi rapporti, a vantaggio di cittadini e imprese, nonché di scambi culturali e nell'ambito della ricerca sui temi propri della transizione economica, ecologica ed energetica.



«Siamo onorati dell'attenzione e dell'amicizia della capitale albanese - ha dichiarato il primo cittadino ionico al termine del cordiale tavolo bilaterale -. Il sindaco Veliaj e il lavoro che sta compiendo a Tirana rappresentano un sicuro riferimento per tutte le città del Mediterraneo, alle prese con le prove del "green new deal" e dell'innovazione. All'interno delle politiche europee e degli obiettivi che insieme ci siamo posti in Eurocities, sarà importante creare nei prossimi anni un asse costruttivo tra le realtà del sud Europa. Sono fiducioso che Tirana e Taranto possano lavorare in grande sintonia e consegnare risultati tangibili ai cittadini, specie ai più giovani».

3 visualizzazioni0 commenti