MASSAFRA (TA): SORPRESO MENTRE TENTA DI RUBARE UNA MOTO, ARRESTATO DAI CARABINIERI


I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato un 47enne massafrese, per l’ipotesi di reato di rapina impropria.

Un istituto di vigilanza privata di Massafra ha allertato il 112, poiché il cancello di ingresso di un’area adibita a deposito edile era stato notato completamente divelto e adagiato sul suolo. Giunti sul posto, i vigilanti si sono trovati dinanzi ad un uomo, intento ad allontanarsi con una moto appena rubata. Tuttavia, durante il maldestro tentativo di fuga, la moto è rimasta bloccata con una ruota nel cancello e l’uomo, raggiunto dalle due guardie, ha iniziato ad inveire con minacce e ingiurie nei confronti delle stesse. Nel frangente è sopraggiunto un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra che ha bloccato il 47enne dichiarandolo in stato di arresto. Quest’ultimo, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato tradotto presso la casa circondariale di Taranto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere sottoposto a interrogatorio di garanzia.

65 visualizzazioni0 commenti