MARTINA FRANCA: RIPARTIRE DALLE "DIFFERENZE" PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

700 studentesse e studenti delle scuole superiori saranno protagonisti di un nuovo progetto nazionale Uisp in 14 città fra cui Martina Franca per raccontare la parità e l'equità di genere con il loro linguaggio.


Il progetto Differenze - Laboratori sperimentali di educazione di genere nelle scuole medie superiori per contrastare la violenza sulle donne rappresenta un cantiere di formazione e crescita per contrastare la violenza di genere, stereotipi e pregiudizi sessisti .

Il progetto è promosso dall’Uisp - Unione Italiana Sport Per tutti in partnership con la Rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re, ed è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.


Differenze ha preso avvio a marzo 2021 ed entrerà ora nel vivo con i percorsi formativi, informativi e con i laboratori sportivi e corporei inseriti nel Piano triennale dell’offerta formativa delle scuole.

Sarà un’importante occasione per sperimentare in modo diffuso su tutto il territorio nazionale nuovi modelli di intervento, grazie al coinvolgimento attivo dei/lle giovani e alla valorizzazione dei loro linguaggi, intelligenze e competenze.


Obiettivo del progetto è contribuire a sensibilizzarli sul tema per renderli consapevoli e per contrastare la violenza maschile sulle donne, ma anche i crescenti episodi di cyberbullismo e omo-lesbo-bi-transfobia, a partire da un ripensamento delle relazioni tra pari. Le ragazze e i ragazzi delle 14 città coinvolte daranno vita a una campagna basata sui loro codici espressivi, realizzando video, foto, fumetti, grafiche, che verrà diffusa attraverso canali social dedicati.


Nella città di Martina Franca il progetto, patrocinato dal Comune di Martina Franca, coinvolgerà due classi terza dell’IISS Da Vinci, partner insieme al Centro Antiviolenza “Rompiamo il silenzio”, e si arti