MARTINA FRANCA - ORDINANZA PER IL 31 DICEMBRE IN PIAZZA XX SETTEMBRE

Divieto di vendita, somministrazione, detenzione e consumo di bevande in contenitori di vetro e lattine, di accensione fuochi di artificio, petardi e qualsiasi tipo di botti e mortaletti, in piazza xx settembre e nelle vie in ordinanza, per il 31 dicembre 2018 (dalle ore 20.00 del 31 dicembre 2018 alle ore 06.00 del 1 gennaio 2019). Le vie interessate sono Piazza XX Settembre e rami adducenti, ovvero Via Santoro, Via Barnaba, Via Verdi, Via Abate Fighera, C.so dei mille fino a via Marsala incluse le adduzioni di Via Trieste e Trento, C.so Italia (da via Valle D’Itria fino a tutta Piazza Crispi), Via Messapia (inclusa piazza S. Eligio), Via Monte Grappa (da C.so Italia fino a Via Pantaleone Nardelli, Piazza Veneto, Via Recupero, Via Vito Bascio fino a C.so Messapia (piazza S. Eligio) e l’intero centro storico ricompreso all’interno delle mura (inclusa Piazza Umberto).



Qui l'ordinanza:

PREMESSO che il 31 dicembre p.v., in occasione della festività del Capodanno, in Piazza

XX Settembre si svolgeranno dei concerti che comporteranno un significativo flusso di

residenti e turisti;

CONSIDERATO che si ritiene necessario prevenire il verificarsi di episodi di inciviltà e

vandalismo che recano disagio e pregiudicano la vivibilità della città e il godimento della

stessa da parte dei partecipanti all’evento;

RITENUTO di contrastare le situazioni di possibile abbandono di contenitori di bevande in

vetro e lattine che possono costituire pregiudizio per il decoro delle aree pubbliche e

private e per la salute ed incolumità pubblica;

CONSIDERATO che è compito anche dell’Amministrazione Comunale tutelare la civile

convivenza e le condizioni di vivibilità delle aree urbane contribuendo ad impedire possibili

fenomeni di degrado e ogni possibile ed eventuale attività che possa determinare turbative

di sorta;

EVIDENZIATO che in considerazione dell’evento in oggetto i suddetti fenomeni

interessano le seguenti aree: Piazza XX Settembre e rami adducenti, ovvero Via Santoro,

Via Barnaba, Via Verdi, Via Abate Fighera, C.so dei mille fino a via Marsala incluse le

adduzioni di Via Trieste e Trento, C.so Italia (da via Valle D’Itria fino a tutta Piazza Crispi),

Via Messapia (inclusa piazza S. Eligio), Via Monte Grappa (da C.so Italia fino a Via

Pantaleone Nardelli, Piazza Veneto, Via Recupero, Via Vito Bascio fino a C.so Messapia

(piazza S. Eligio) e l’intero centro storico ricompreso all’interno delle mura (inclusa Piazza

Umberto);

RITENUTO che l’adozione delle seguenti misure possa contribuire alla tutela della salute e

dell’incolumità delle persone e a contrastare i possibili fenomeni di incuria e di degrado

riconducibili al consumo di bevande in contenitori di vetro e lattine o al consumo non

responsabile di bevande alcoliche, nonché alla vendita e alla detenzione di prodotti

pirotecnici:

• divieto di somministrazione e vendita di bevande in contenitori di vetro e lattine,

nonché di utilizzo di qualsiasi altro materiale pericoloso per la sicurezza pubblica,

nelle aree sopra citate;


• divieto di detenere e consumare bevande in contenitori di vetro e lattine, nonché di

utilizzo di qualsiasi altro materiale pericoloso per la sicurezza pubblica, nelle aree

sopra citate;

• Divieto di accensione di fuochi di artificio, petardi e qualsiasi tipo di botti e mortaletti,

nelle aree sopracitate;

VISTO l’art. 54 del D.Lgs. n. 18/08/2000, n. 267 e s.m.i., ed in particolare il comma 4 che

dispone che “Il Sindaco, quale Ufficiale di Governo, di adottare, con atto motivato,

provvedimenti contingibili ed urgenti nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento, al

fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità pubblica e la

sicurezza urbana. I provvedimenti di cui al presente comma sono preventivamente

comunicati al Prefetto, anche ai fini della predisposizione degli strumenti ritenuti necessari

alla loro attuazione”;

VISTA la Legge 24/11/1981, n. 689 e il relativo D.P.R. 29/7/1982, n. 571;

VISTO l’art. 17 del T.U.L.P.S;


O R D I N A