MARTINA FRANCA: LE OPERE DI GUTTUSO A PALAZZO DUCALE E PALAZZO STABILE


Opere di Renato Guttuso sono in esposizione a Martina a Palazzo Ducale e a Palazzo Stabile. La mostra è organizzata dalla galleria d'arte contemporanea di Martina “La pietra” diretta da Pinuccio Ancona, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Curata da Cristina Comasia Ancona, con la consulenza di Martina 2000 società cooperativa sociale, la mostra raccoglie complessivamente 19 opere provenienti dalla collezione privata della Galleria de' Bonis di Reggio Emilia che rappresentano l'intera produzione di Guttuso dal 1957 al 1984 e raffigurano nudi, paesaggi, nature morte e studi d'autore. Ogni opera è corredata da una scheda illustrativa. Fino al 29 luglio, ogni venerdì alle 22,30 si terrà “Una notte con Guttuso”; un'opera del noto pittore del Novecento (1911-1987) sarà esposta durante la rassegna culturale “Dolce notte” nell'Ospedaletto (Casa Cappellari) per celebrare un anniversario letterario (per info e prenotazioni 080/9997103). Il 12 agosto, in occasione della Festa civile di Martina - in cui si celebra il riconoscimento istituzionale del centro demico del Casale della Franca Martina concesso dal principe di Taranto Filippo I D'Angiò nel 1310 - la curatrice della mostra, Cristina Comasia Ancona, accompagnerà i visitatori nelle sale espositive. La visita è gratuita ma è necessaria la prenotazione (info e prenotazioni 080/4306261). La mostra è visitabile gratuitamente nei seguenti orari: a Palazzo Stabile dalle 10 alle 13,30 e dalle 18 alle 22 e a Palazzo Ducale dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Resterà aperta fino al 4 settembre prossimo. La Giunta comunale fresca di elezione ha concesso alla mostra il gratuito patrocinio, l'uso delle sale del piano nobile del Palazzo Ducale e delle teche per l'allestimento. “La mostra dedicata a Renato Guttuso rappresenta un’occasione di altissimo valore artistico e culturale per la nostra città e per i numerosi turisti che faranno tappa nel nostro territorio. Oltre a ringraziare sentitamente la galleria d’arte contemporanea “La Pietra” e il suo direttore Pinuccio Ancona, un plauso e un ringraziamento – sottolinea l’Assessore alle Attività Culturali, Carlo Dilonardoalla dottoressa Cristina Comasia Ancona che con la consueta disponibilità e vivida preparazione ha curato l’iniziativa con la consulenza della società cooperativa “Martina 2000”. Parallelamente alla mostra – prosegue l’Assessore - gli interessanti appuntamenti collaterali renderanno questa iniziativa ancora più stimolante e affascinante per tutti i visitatori al fine di omaggiare uno degli artisti più rappresentativi del Novecento”. “Questa iniziativa – è il commento del Vicesindaco e Assessore ai Beni Culturali Nunzia Convertini - contribuisce a migliorare la condizione di conoscenza e promozione del patrimonio culturale della città. Palazzo Ducale e Palazzo Stabile offrono la giusta collocazione per una mostra di sì tale valore”.

Condividi questa pagina

43 visualizzazioni0 commenti