top of page
Ancora 1

MARTINA FRANCA: IL BILANCIO DI FINE ESTATE DELL'ASSESSORE CARLO DILONARDO


Consuntivo eventi estivi dell’Assessore alle Attività Culturali e allo Spettacolo Carlo Dilonardo

Anche quello appena trascorso è stato un fine settimana ricco di eventi. Sabato 24 e Domenica 25 Settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2022 il cui tema è stato “Patrimonio culturale sostenibile: un’eredità per il futuro”, anche Martina Franca è stata protagonista di una serie di iniziative, che hanno visto partecipare moltissimi bambini, legate alla più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario, che ha visto la collaborazione e la sinergia di numerosi enti, fra i quali l’IISS “Leonardo da Vinci” (settore tecnico-economico-turistico), della Soc. Coop. Serapia, dell’ente affidatario della gestione dei servizi della Biblioteca Comunale “I.Chirulli”, della Fondazione “Paolo Grassi”.

Nei giorni di Giovedì 23 e Venerdì 24, invece, si sono tenuti i Colloqui di Martina Franca, un’iniziativa di grande interesse che ha visto la partecipazione di ricercatori e studiosi sul tema “Mutazioni. Tra Bene e Male. Esiste una morale universale?”

Dovendo tracciare un bilancio della rassegna “Martina Vento d’Estate 2022” – dichiara l’Assessore alle Attività Culturali, Carlo Dilonardo – non posso che esprimere la mia gratitudine a tutti i soggetti coinvolti, il resoconto è estremamente positivo. In poco tempo siamo riusciti ad organizzare numerosi eventi, gran parte dei quali con ingresso gratuito che hanno visto il coinvolgimento di associazioni del territorio e di artisti di fama nazionale, come Danilo Rea, Emanuele Vezzoli e Renzo Rubino.

Grazie ad un lavoro sinergico e alla cura prestata dal Sindaco, dall’Amministrazione Comunale e dagli Uffici preposti, che ringrazio vivamente - sottolinea l’Assessore alle Attività Culturali e allo Spettacolo Carlo Dilonardo - abbiamo garantito ai cittadini e ai turisti eventi di vario genere al fine di soddisfare i gusti del pubblico, cercando sempre di garantire un profilo culturale degno della nostra città.

Alcune iniziative sono state particolarmente apprezzate, penso alla “Notte di Note” realizzata la sera del 15 Agosto o al “Festival del Cabaret-Around” che ha fatto da cornice ad alcune contrade di Martina Franca protagoniste di una serata di divertimento e sorriso, così come ha fatto la messa in scena della commedia “Mi separo” che ha registrato un elevatissimo numero di spettatori. Ancora, il concerto dei Vega80, organizzato dall’Avis – che seguiva quello dell’Orchestra Mancina – che ha chiuso il cartellone degli eventi di Agosto.

Ricordiamo anche le due mostre presenti, fino al 30 Settembre, a Palazzo Ducale: “Frammenti” dell’artista Immacolata Zabatti e “Totò e noi”, a cura dell’Associazione “Artemozioni” che ha visto la presenza, nella serata inaugurale di Elena Anticoli De Curtis, nipote del grande Totò.

Ora ci aspetta la stagione autunnale-invernale, a cui stiamo già pensando, e per la quale - di concerto con l’Assessore al Turismo, Vincenzo Angelini e l’Assessore alle Attività Produttive, Roberto Ruggieri - cercheremo di realizzare, con i dovuti tempi, una serie di eventi e di iniziative di alto profilo garantendo ai cittadini e ai visitatori un ampio ventaglio di manifestazioni. A tal proposito giovedì 29 settembre abbiamo ritenuto opportuno convocare associazioni, scuole e organizzazioni di categoria per la pianificazione degli eventi e per l’istituzione di un tavolo tecnico-artistico al quale personalmente tengo moltissimo.


59 visualizzazioni0 commenti

Comentários


Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page