Cerca
  • Redazione Video M Italia

MARTINA FRANCA: Gli eventi per il Natale dopo la revoca della delibera


40mila euro non più per la sola "settimana bianca" dal 20 al 26 dicembre ma per l'intero periodo delle festività natalizie, dall'8 dicembre al 6 gennaio. E' questo l'atto di indirizzo deciso dalla giunta comunale di Martina Franca dopo la revoca della contestata delibera 398 sugli eventi natalizi che aveva in un primo momento affidato direttamente ad un'Ati l'intera gestione del cartellone natalizio per i prossimi tre anni con un importo complessivo di spesa di 120mila euro (40mila euro annui).


Secondo quanto riportato da "Martina News", il Comune ha deciso di stanziare i quarantamila euro con questa suddivisione:

15mila euro per il Capodanno (festa di San Silvestro);

6mila euro per gli addobbi di Natale, compreso il videomapping “Martina si illumina”, che sarà proiettato per l’intero periodo natalizio;

19mila euro per i seguenti eventi:

8, 9, 14, 15, 16: Street band, Eventi per bambini, spettacoli circensi nel centro storico nelle vie dello shopping;

22, 23, 30 dicembre e 5 gennaio almeno quattro concerti nelle piazze cittadine;

6 gennaio: intrattenimento a tema: “La Befana”

Inoltre, nella nuova delibera 459 si evidenzia: “Fatta eccezione per la giornata del 31 dicembre, non potranno essere autorizzate attività commerciali durante l’intero periodo natalizio al fine di incentivare la vendita nelle attività commerciali e in quelle di somministrazione cittadine“. Ora, per l'affidamento degli eventi, si è dato mandato al dirigente del Settore I, Maria Rosa Viceconte, di provvedere a imbastire una procedura di evidenza pubblica.

0 visualizzazioni