MARTINA FRANCA: BANDO PUBBLICO EROGAZIONE CONTRIBUTI A PRIVATI COPERTURA CARRELLATI PER RIFIUTI

Dal sito del Comune



Il Servizio Ambiente ha promosso unBando pubblico per l'erogazione di contributi ai privati per copertura carrellati destinati alla raccolta di rifiuti differenziati.


Trattasi di un’iniziativa che mira a migliorare il decoro urbano della Città, mascherando i contenitori per la raccolta dei rifiuti differenziati.

A questo fine l’Amministrazione ha previsto la concessione ed erogazione di un contributo a beneficio di cittadini privati e titolari di aziende che intendano effettuare la copertura dei suddetti contenitori che oggi sono ubicati in spazi di proprietà privata esterni ai propri immobili e fabbricati prospicienti aree pubbliche.

Il contributo erogabile per unità immobiliare/fabbricato è pari a € 500,00 (cinquecento/00).


L’assegnazione del contributo economico avverrà tramite l'approvazione di una graduatoria delle domande ammissibili al contributo, che sarà determinata dall’ordine cronologico di arrivo al protocollo generale della domanda.

I fondi a disposizione per la prima tranche ammontano a € 9.000,00. La graduatoria rimarrà valida anche per eventuali ulteriori contributi destinati a tale finalità da parte dell’Amministrazione.


Vogliamo puntare a migliorare il decoro delle nostre strade. I carrellati per la raccolta differenziata, sebbene comodi e funzionali, di certo non migliorano l’estetica dei palazzi. In questa logica abbiamo pensato a questa azione che mira a riconoscere un contributo a chi deciderà di mascherare i carrellati con strutture, che dovranno rispettare le caratteristiche indicate nell’avviso, e che a scelta potranno essere color antracite o avorio Se ci sarà una buona risposta da parte dei cittadini sono certa che l’Amministrazione sarà pronta ad impiegare ulteriori risorse per raggiungere questo obiettivo, coinvolgendo il maggior numero di cittadini ” – Valentina Lenoci Assessore all’Ecologia e Ambiente


La domanda di contributo, unitamente ai documenti necessari, dovrà essere presentata all’indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo.comunemartinafranca@pec.rupar.puglia.it, entro le ore 12.00 del 31.03.2021.

14 visualizzazioni0 commenti
 
 
 
 
 
 

©2021 Video M Italia