MARTINA FRANCA: APRE LA BIGLIETTERIA DEL FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA


Da oggi, venerdì 1° luglio, apre la nuova sede che accoglie il punto vendita ed informazioni nella nuova sede in piazza XX settembre 5/B a Martina Franca Nuova iniziativa Ambasciatore del Festival: acquistando due biglietti per uno spettacolo in programma, sarà possibile aggiungerne un terzo con la cifra simbolica di 3 euro Si rinnovano le convenzioni in collaborazione con la Fondazione Teatro Petruzzelli e il MArTA di Taranto, oltre alla scontistica per i residenti a Martina Franca

Da domani, venerdì 1° luglio, sarà aperta la biglietteria del Festival della Valle d’Itria a Martina Franca, dove saranno in vendita i titoli di ingresso di tutti gli spettacoli della 48a edizione che si svolgerà dal 19 luglio al 6 agosto.

Il box office sarà aperto, nel nuovo spazio di piazza XX settembre 5/B, di fianco al Teatro Verdi e a pochi passi dal Palazzo Ducale, tutti i giorni sino a sabato 6 agosto, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21. Negli stessi orari sarà anche attivo il numero telefonico 080.4301828e l’indirizzo e-mail biglietteria@festivaldellavalleditria.it. I biglietti hanno un costo massimo di 70 euro per un posto nel settore centrale della platea per la serata inaugurale del 19 luglio a Palazzo Ducale, sino a un minimo di 5 euro. Sono attive per tutti gli spettacoli le riduzioni per over 65 e under 30. Inoltre, per i residenti a Martina Franca, ad accezione della serata inaugurale, è sempre applicato lo sconto del 50% sul prezzo intero dei biglietti degli spettacoli. Iniziativa ideata per il 2022 è la promozione “Ambasciatore del Festival”: acquistando due biglietti per uno spettacolo in programma, sarà possibile aggiungerne un terzo con la cifra simbolica di 3 euro sia per la stessa serata (opzione acquistabile anche online) che per un altro appuntamento, opzione questa, disponibile solo presso il boxoffice del Festival. Anche quest’anno si rinnova l’accordo tra il Festival della Valle d’Itria e la Fondazione Teatro Petruzzelli: esibendo i biglietti del Festival della Valle d’Itria al Botteghino del Teatro Petruzzelli, si potrà ottenere lo sconto del 50% per l’acquisto di un biglietto per la recita del 15 settembre 2022 dell’opera Roméo et Juliette di Gounod e per la recita del 18 ottobre 2022 dell’opera La dama di Picche di Čajkovskij; esibendo invece le tessere di Abbonamento alla Stagione d’Opera e Balletto 2022 e/o Concertistica 2022 della Fondazione Petruzzelli al botteghino del Festival della Valle d'Itria o scrivendo a biglietteria@festivaldellavalleditria.it, è possibile richiedere lo sconto del 50% per l’acquisto di un biglietto per gli spettacoli del Festival (dal lunedì al giovedì compreso) e lo sconto del 20% per l’acquisto di un biglietto per gli spettacoli del Festival in tutti gli altri giorni. Altra istituzione con la quale il Festival della Valle d’Itria porta avanti un progetto di scambio culturale è il MArTA, il Museo Archeologico di Taranto: insieme propongono ai rispettivi pubblici una convenzione per cui i possessori di un biglietto di ingresso al 48° Festival della Valle d'Itria ricevono lo sconto del 25% sul biglietto intero di accesso al MArTa (6 euro anziché 8 euro); viceversa, chi possiede il biglietto di ingresso al MArTA, potrà usufruire del 20% di sconto sull’acquisto di un biglietto intero del Festival. È attiva già da alcuni mesi la vendita dei