MARTINA FRANCA: Al via i lavori di messa in sicurezza dell'Ateneo Bruni



53.455,39€ di fondi comunali per adeguare alle norme di prevenzione incendi l’edificio Ateneo Bruni. Sono stati infatti consegnati il 3 ottobre i lavori che dureranno circa 100 giorni e che, in sintesi, consisteranno nella demolizione di parte di diverse murature del sotterraneo e successiva realizzazione di nuove murature adeguate alla normativa vigente in materia. Sarà inoltre effettuata una bonifica del vano adibito ad ex cisterna e il ripristino della pavimentazione. Saranno posizionati nuovi estintori nei pressi degli ascensori e implementate le lampade di emergenza ed inoltre sarà effettuata la posa in opera di 40 plafoniere di protezione. Numerosi anche gli interventi che interesseranno il piano rialzato, con la sostituzione di infissi, sostituzione del portone esterno della palestra Tito Livio e realizzazione di un impianto di altoparlanti costituito da 6 diffusori. Lavori previsti anche sul piano mansarda con la rimozione e sostituzione delle porte, l’istallazione di lampade di emergenza e sostituzione infissi.

“Ancora un intervento – afferma soddisfatto il vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Gianfranco Palmisano – finalizzato a mettere in sicurezza uno degli edifici scolastici della nostra città al fine di adeguarlo alle norme di prevenzione incendi finalizzato all’ottenimento del necessario certificato. Come sempre, in questi anni di Amministrazione, rimane alta l’attenzione nei confronti della sicurezza e della manutenzione delle scuole, bene primario per la nostra comunità”.


3 visualizzazioni
 
 
 
 
 
 

©2015 designed and created  Carone Francesco