Cerca
  • Rocco Monaco

FRATELLO E SORELLA GESTIVANO UNA DISCARICA ABUSIVA DI RIFIUTI

In azione i carabinieri che hanno sequestrato un terreno di circa 1.500 metri quadri.

I militari del Comando Stazione di Pulsano, in un terreno privato sito sulla strada comunale “Fragagnani”, hanno accertato la presenza di una vera e propria discarica a cielo aperto di notevole quantità composta da rifiuti speciali costituiti da elettrodomestici, componenti elettronici, pneumatici e parti di autoveicoli, infissi, serramenti, materiale ferroso vario, sanitari e complementi di arredo.

I successivi accertamenti hanno consentito accertare che una 60enne e il proprio fratello 59enne, entrambi di Pulsano e rispettivamente proprietaria e utilizzatore del terreno, avevano realizzato e gestito una di discarica abusiva di rifiuti pericolosi.

I due sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, mentre il terreno di un estensione di circa 1.500 mq è stato sottoposto a sequestro penale.

0 visualizzazioni