FLIXBUS CONTINUA AD AMPLIARE LA RETE IN PUGLIA

Le coste e l’entroterra sempre più connessi

FlixBus potenzia l’offerta in Puglia per l’estate, in linea con la volontà di rispondere in modo sempre più puntuale alle esigenze di chi parte dalla regione e supportare, al tempo stesso, la ripresa delle attività turistiche sul territorio in totale sicurezza, proponendosi come soluzione di viaggio per i visitatori in arrivo dal centro, dal Nord e dal resto del Sud Italia.


Tale potenziamento interessa sia i principali centri pugliesi, che gioveranno di frequenze ancora più elevate sui collegamenti con le grandi città italiane e di tratte dirette con nuove destinazioni, sia molte località costiere e dell’entroterra, che potranno così beneficiare, per tutto il periodo estivo, di un incremento nei flussi dei visitatori in arrivo dalle altre regioni.


Secondo un’indagine Istat, infatti, questa estate più di 9 Italiani su 10 passeranno le vacanze in Italia, e 6 su 10 si sposteranno fuori regione. In linea con questa tendenza, FlixBus punta ora a rendere ancora più accessibile il territorio pugliese collegando in modo capillare oltre 50 centri della regione, con l’obiettivo di valorizzarne il patrimonio paesaggistico e storico-culturale.


Ecco tutte le novità nel dettaglio, provincia per provincia: