top of page
Ancora 1

Emergenza energetica e solidarietà alimentare, erogati contributi per circa 280.000 euro a 797

per circa 280.000 euro a 797 famiglie.

Erogati dal Comune a circa 800 famiglie contributi per complessivi 280.000 euro circa per far fronte ai costi energetici e all’acquisto di generi alimentari.

A seguito del bando pubblicato a dicembre 2022 “Misure urgenti di solidarietà alimentare ed emergenza energetica” dal V Settore Servizi Sociali sono giunte complessivamente 849 domande per ottenere il sostegno economico.

In totale sono state ammesse 797 domande delle quali 468 prioritarie. Gli uffici hanno erogato tutte le risorse previste. Il contributo medio ricevuto da ciascun nucleo familiare è di 337 euro. Il minimo per una persona era fissato a 200 euro, fino ad un massimo di 500 euro per famiglie con 4 o più componenti. Quello erogato è un contributo una tantum.

I fondi sono stati stanziati con le variazioni di bilancio approvate dal Consiglio Comunale negli ultimi mesi dello scorso anno e con la delibera adottata dalla Giunta.

“Abbiamo fornito una risposta concreta e tempestiva ai cittadini e alle famiglie in situazioni di fragilità economica - spiegano il Sindaco Gianfranco Palmisano e l’Assessore alle Politiche Sociali Angelo Gianfrate – a causa dell’aumento dei costi energetici e dei rincari dei generi di prima necessità. Abbiamo reperito le risorse con le variazioni al bilancio di previsione 2022-2024 effettuate dal Consiglio Comunale a ottobre dello scorso anno e con un’integrazione effettuata con una delibera di Giunta a dicembre, sempre 2022. Sono stati interventi straordinari che abbiamo deliberato per andare incontro alle esigenze di famiglie già provate dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid, in quanto il sostegno a cittadini e famiglie meno abbienti è una delle priorità di questa Amministrazione Comunale”.



10 visualizzazioni0 commenti

Comments


Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page