top of page
Ancora 1

Dal 1 al 7 agosto a Leverano (Le), area mercatale

ROY PACI APRE LA 17ESIMA EDIZIONE DI BIRRA E SOUND FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA BIRRA. 17ESIMA

Il tema del 2023 è “Colors”. Una festa che brinda all’inclusione, al melting pot di differenze, alla vita.

Si alza il sipario domani sera alle 20.30 a Leverano in provincia di Lecce, sulla 17esima edizione di Birra e Sound, festival internazionale della birra e dell’arte birraia. Da quest’anno la festa più avrà un tema, che cambierà edizione dopo edizione.

Per l’edizione 2023, Birra e Sound sarà Colors.


Birra e Sound nasce e cresce in una comunità come quella di Leverano antesignana dell'accoglienza come integrazione reale e multirazziale dove convivono popolazioni di etnia diversa che si ritrovano sorelle, mutuali, complementari.


“Le diversità sono l'anima pulsante del vasto arcobaleno dell'edizione 2023 di Birra e Sound, perché è solo attraverso la diversità che si allargano gli orizzonti e si abbattono i confini, e attraverso i colori delle differenze che si può nutrire il proprio io, giorno dopo giorno”, spiega Fernando Zecca, dalla cabina di regia.


Per ogni sera due concerti gratuiti, come nella formula storica del festival, su due diversi palchi, con la direzione artistica di Gianluca Ziza di Radio Ciccio Riccio.


Ad aprire le danze dal palco centrale, domani sera, sarà Roy Paci, il trombettista, cantante, compositore e produttore discograficoitaliano originario della Sicilia e legato al Salento, con Aretuska per la patchanka italiana.

Sul palco pineta invece Raffaella Tutta Scena, Diplomatico e Il Collettivo Ninco Nanco.

Il calendario di spettacoli di quest'anno “è nato come al solito in collaborazione con Fernando Zecca – le parole di Gianluca Ziza -, è una sinergia di gusti, di tendenze, di scelte fatte da entrambi e abbiamo messo a punto il calendario più ambizioso cui abbiamo mai messo mano perché abbiamo degli artisti all'interno di tutta la rassegna dei 7 giorni che normalmente avremmo utilizzato solo per aprire la prima serata”.

Su25mila metri quadri luci con le luminarie a tema di De Cagna Luminarie, profumi, sapori, che quest’anno celebra la socialità a tutti i livelli, la bellezza dello stare insieme, a colori!

Sarà inoltre possibile saltare la fila per accedere alle aree beer e food, prenotando direttamente il ticket accedendo al sito web https://birraesoundfestival.com/. Tantissime le bontà da mangiare, in arrivo da tutta Italia, con attenzione anche a intolleranze, celiachia, priposte vegan e vegetariane. Disponibili inoltre tre ticket-tipo: Gastronomia, Gastronomia SUPER e Gastronomia MAXI.

Oltre 200 tipi di birre in arrivo da ogni parte del mondo con un’area dedicata alle artigianali grazie alla presenza del Consorzio di Promozione e Tutela Birra Artigianale Italiana Da Filiera Agricola nell'area pineta. Un’intera area dedicata, circa 25 i birrifici artigianali agricoli presenti con i loro nettari. Si tratta di realtà che producono da sé le materie prime quali orzo e luppolo, da utilizzare per creazioni uniche nel loro genere, punte di diamante dell’universo brassicolo. Spiccano le produzioni di Birra Salento, il birrificio artigianale tra i più grandi d’Italia che ha sede proprio a Leverano.

Grande novità, un’area rialzata fronte palco principale riservata alla ristorazione su prenotazione con menù consigliati e pret à manger.

STREET E BUSKERS

Saranno 7 gli street artist che si alterneranno ogni sera e si esibiranno in live painting all'interno di aree dedicate del festival, tutti volti e nomi noti del progetto 167b, che porta colore e ponti che abbattono muri.

Con noi si alterneranno

  • Chekos’art (stencil, murales)

  • Davide DPA (calligrafia, poesia di strada)

  • Simon De Filippi (illustrazione, murales)

  • Frank Lucignolo (illustrazione, murales )

  • Sandro Crash (figurativo, murales )

  • Gabriele Gabo (graffiti)

  • PAT (live painting, murales)

  • Castromassi Crew ( graffiti)

  • Neea & Bros (Live Painting Experience.)

  • Massimo Pasca (live painting)

  • Cheone (pittura 3d)


Gli straordinari artisti di 167/b Street si esibiranno in 7 diverse zone del festival, portando con sé progetti artistici sorprendenti e stimolanti. Ogni zona avrà la sua firma unica, garantendo una scoperta continua e una meraviglia visiva senza fine.

Guidato dall'artista fondatore Chekos art e Anna Kitlas, il laboratorio 167/b Street è diventato un autentico motore di ricerca e sperimentazione dell'arte urbana, trovando ispirazione nelle fessure e negli intonaci della vita quotidiana. Attraverso collaborazioni con artisti, operatori culturali e collettivi, il laboratorio ha ridefinito il concetto di abitare e ha dato nuova vita ai luoghi in cui opera, utilizzando spazi e linguaggi innovativi.

Con progetti straordinari come "167 Art Project", in cui hanno collaborato con street artist di fama internazionale per trasformare facciate di case popolari nel quartiere 167 B, questi artisti danno vita a spazi condivisi vibranti e dinamici, rendendo ogni intervento un'esperienza coinvolgente.

Per questa nuova edizione Luca Casto “Fakiro” porta a BeS il cast artistico sarà variegato e frizzante tra giocolieri, acrobati, performance visive, trampolieri, sputafuoco e non mancheranno poesia e magia. Spettacoli mozzafiato che lasceranno senza parole, incredibili giochi di fuoco e travestimenti colorati. Basta sfogliare il carosello per conoscere alcuni degli artisti presenti, attraverso i canali social e la cartellonistica in loco. Occorre cercare il simbolo dei giocolieri nella mappa e vai a visitare un'area incredibilmente indimenticabile.

Una festa accessibile a tutti, con ABILFESTA, grazie alla presenza di interpreti Lis per consentire l'ascolto dei momenti più salienti ai non udenti, e tutti i menù in Braille. Sarà inoltre garantito il servizio di assistenza grazie a personale altamente qualificato e ad un info point allestito per gli avventori con disabilità.

(per tutti i servizi Abilfesta: https://birraesoundfestival.com/accessibilita/ ).

www.birraesoundfestival.com

Foto in allegato: credits Toni Albano









1 visualizzazione0 commenti
Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page