CONSIGLIERE REGIONALE LUIGI CAROLI: "AIUTIAMO LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE"

CALCIO: PORTIAMO IN PUGLIA IL MODELLO BASILICATA CON AIUTI ECONOMICI ALLE SOCIETÀ. PIEMONTESE CONVOCHI URGENTEMENTE UN TAVOLO REGIONALE.




Nella vicina Basilicata lo Sport chiama e la Regione risponde. Tenuto conto della crisi in cui versa il settore dell’associazionismo calcistico, fin dall’estate scorsa, in Terra Lucana sono stati messi a disposizione, con apposito bando, 260.000 Euro, autorizzando la concessione di contributi sia per grandi realtà, come il Potenza calcio, sia contribuiti a fondo perduto di 1.000 Euro per associazione e società sportiva dilettantistica affiliata alle Federazioni Sportive nazionali Olimpiche e Paralimpiche. 500 Euro saranno destinati a ciascuna associazione e società sportiva dilettantistica affiliata alle Discipline sportive associate, altri 500 Euro per associazione e società sportiva dilettantistica affiliata agli enti di Promozione sportiva.

E in Puglia? In Puglia da oltre due mesi stiamo aspettando che venga almeno insediato il tavolo tecnico che prevede la presenza dei componenti della seconda commissione regionale (dove l’argomento è stato discusso a gennaio scorso insieme al Presidente del Comitato Regionale Puglia FIGC e LND, Vito Tisci) e dell’assessore allo sport e al bilancio, Raffaele Piemontese, dei rappresentanti del mondo calcistico, sia dilettante che professionista, sia giovanile, e dello stesso Presidente pugliese della FIGC, Tisci.

Le rappresentanze del mondo dello Sport da tempo hanno indicato i nominativi, ma il Presidente della Seconda Commissione, Antonio Tutolo, non si è mai attivato per il tavolo. Un silenzio che lascia perplessi.

Il Consigliere Regionale

Luigi Caroli

27 visualizzazioni0 commenti