CONS. COM. MARTINA FRANCA CERVELLERA: "IL CONSIGLIO DI STATO HA ACCETTATO LEGITTIMITA' VACCINI...

Di seguito, le sue dichiarazioni complete


"Il Consiglio di Stato ha accertato la legittimità dell'obbligo vaccinale per i sanitari richiamando l'art. 2 della Costituzione ossia il generale dovere di solidarietà nei confronti delle persone fragili.

Potrei richiamare post, illazioni e dichiarazioni di coloro che mi accusavano di non conoscere la costituzione nonostante i miei studi e i miei titoli.

Naturalmente non lo farò.

Ciascun cittadino ha espresso il suo pensiero, accetto le critiche, ho sempre risposto in maniera garbata sostenendo le mie ragioni.

Al di là di ogni ragionamento, oggi i fatti dicono che l'Italia è un esempio nel mondo per la gestione della pandemia.

Stiamo mettendo in campo un'ottima campagna vaccinale e la stragrande maggioranza delle persone si sta diligentemente e responsabilmente vaccinando.

Per i soggetti fragili e ultra 60enni sta iniziando la fase della terza dose.

Il Governo Italiano sta mantenendo la barra dritta con il Green Pass obbligatorio ed è per questo molto rispettato ed imitato a livello internazionale.

Tutto ciò ha comportato per l'Italia la possibilità di far ripartire l'economia con un PIL che si attesta oltre ogni più rosea attesa al 6,1%.

Abbiamo aperto praticamente tutte le attività con una prospettiva molto positiva per il futuro.

Sono aperte anche palestre, piscine e persino le discoteche.

Gli stadi aumentano la loro capienza.

Ogni luogo di cultura è aperto.

Certo, le precauzioni come mascherina e distanze, specie nei luoghi al chiuso, rimangono fondamentali ma la strada è finalmente in discesa.

E questo, sia chiaro, è stato possibile grazie ai 45 milioni ed oltre di italiani che hanno assunto un atto di grande responsabilità nei confronti del paese e del suo futuro.

E grazie anche al Governo Italiano, prima con Conte e poi con Draghi che hanno assunto decisioni difficili ma necessarie.

Lasciamo perdere chi soffia sul negazionismo per una manciata di voti.

Proseguiamo con fiducia.

Scienza, medicina e responsabilità ci stanno restituendo la vera libertà "

16 visualizzazioni0 commenti