COMPAGNIA CARABINIERI DI BRINDISI. SERVIZIO DI CONTROLLO SUL RISPETTO DELLA NORMATIVA ANTI COVID-19.

Controllate 74 attività e 320 persone. Elevate 20 sanzioni amministrative, inoltrata la proposta di chiusura di un’associazione ricreativa.


Nell’ambito del territorio della Compagnia Carabinieri di Brindisi, a conclusione degli accertamenti finalizzati al contrasto e alla prevenzione del fenomeno epidemico da Covid-19, i militari hanno controllato complessivamente 320 persone e 74 attività produttive/esercizi commerciali; sanzionato 14 soggetti per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie; sanzionato 3 utenti di attività produttive/esercizi commerciali per il mancato possesso di certificazione verde; sanzionato 3 titolari di attività produttive/esercizi commerciali per il mancato controllo del possesso di certificazione verde. Nel medesimo contesto, è stata inoltrata alla Prefettura una proposta di chiusura di un’associazione ricreativa di San Donaci, per il reiterato mancato rispetto delle misure atte a fronteggiare l’emergenza epidemiologica in atto.

Punto di contatto: Maggiore Giovino

6 visualizzazioni0 commenti