Comando Provinciale Carabinieri Taranto Ufficio Stampa controlli nel Comune di Grottaglie (TA)

Nel prosieguo dell’intensificazione dei controlli disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, nella mattinata di ieri la Compagnia Carabinieri di Martina Franca ha attuato un servizio coordinato con serrati controlli nel centro abitato del Comune di Grottaglie (TA), al fine di rafforzare il concetto di “sicurezza percepita” in quella cittadina.

Il dispositivo, composto da i reparti territoriali dell’Arma (Sezione Radiomobile, Sezione Operativa, Stazione CC di Martina Franca, Stazione CC di San Giorgio Jonico, Stazione CC di Grottaglie e Stazione CC di Montemesola), e dai reparti specializzati (Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Taranto, Nucleo Carabinieri Antisofisticazione e Sanità di Taranto e Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno),ha effettuato due ispezioni ad altrettanti locali del centro abitato di Grottaglie, rilevando:

- infrazioni al Testo Unico sulle norme relative alla salute, sicurezza e informazione dei lavoratori a carico di un esercente commerciale, per aver impiegato un lavoratore in nero perché non assunto; all’esito del controllo, sono state comminate una sanzione penale di 7.860,00 euro ed una amministrativa di 3.600,00 euro;

- infrazioni al Testo Unico sulle norme relative alla salute, sicurezza e informazione dei lavoratori, a carico di un esercente commerciale, per non aver redatto il documento di valutazione dei rischi aziendali; all’esito del controllo, è stato adottato, con decorrenza immediata, il provvedimento di sospensione cautelare amministrativa dell’attività imprenditoriale, e comminate una sanzione penale di 7.860,00 euro ed una amministrativa di 2.500,00 euro;

L’attività di prevenzione e controllo alla circolazione stradale, che ha consentito di controllare 41 autovetture, identificare 51 persone e comminare 4 sanzioni al Codice della Strada.



9 visualizzazioni0 commenti