CEGLIE MESSAPICA RICORDA IL CARABINIERE EROE ANGELO PETRACCA




Commemorazione del Carabiniere Angelo Petracca a Ceglie Messapica. Alla presenza delle autorità civili e religiose si é tenuta, in forma ristretta, la commemorazione del Carabiniere Angelo Petracca. La Città non dimentica.

Petracca si arruolò nell'Arma dei carabinieri come carabiniere ausiliario nel 1989. In servizio presso la Stazione Carabinieri di Ceglie Messapica, il 22 gennaio 1990 egli intervenne, insieme al proprio comandante di Stazione e a un altro carabiniere ausiliario, in occasione di una tentata rapina ad una locale filiale di un istituto bancario. Nel corso del conflitto a fuoco che ne scaturì fu colpito a morte.

Medaglia d'oro al valor militare «A riposo settimanale in caserma, appreso che in un istituto di credito della sede era in corso un tentativo di rapina, con altissimo senso del dovere, volontariamente si univa a Sottufficiale e parigrado, accorrendo sul posto. Fatto segno a proditorie e reiterate azioni di fuoco da parte dei malviventi e visto cadere ferito il commilitone, incurante del grave e manifesto rischio personale si esponeva coraggiosamente ai colpi dei malfattori. Reagiva quindi con l'arma in dotazione consentendo al carabiniere di porsi al riparo finché veniva mortalmente attinto al capo da una scarica di pallettoni. Fulgido esempio di elette virtù militari, eroico ardimento e generoso altruismo spinto fino al supremo sacrificio della vita».

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 
 
 
 
 
 

©2015 Video M Italia