CEGLIE- L'allarme del sindaco Caroli: La torre del Castello Ducale rischia di crollare


"I danni arrecati in questi giorni dal maltempo in ogni angolo d’Italia, perfino a strutture e immobili anche solidi e a lungo sopravvissuti nel tempo, rendono se possibile ancora più urgente la necessità di intervenire su quegli edifici – soprattutto storici – che versano da troppo tempo in condizioni di criticità statica e di degrado conservativo.

Tra questi la Torre del nostro Castello Ducale, simbolo e storia di Ceglie Messapica, il cui destino, senza immediati e consistenti interventi di messa in sicurezza, senza aiuti dall’esterno che non lascino il nostro Comune isolato in questa annosa vicenda, appare ogni giorno di più drammaticamente segnato. E si badi bene: qui non c’è in ballo la sola e fondamentale sopravvivenza del patrimonio culturale del nostro Paese, la preservazione della memoria della nostra comunità, ma l’incolumità stessa dei cittadini.


La Torre del Castello Ducale è in pericolo, così come noto e così come certificato dalla relazione del professore ingegnere Pietro Monaco, ordinario di tecnica delle costruzioni del Politecnico di Bari. In quella relazione si rileva “la situazione di criticità statica e di degrado conservativo, nonché la necessità e l’urgenza di procedere a interventi finalizzati a perseverare la storica struttura e di garantire la pubblica incolumità da ulteriori possibili crolli delle coperture o di parte delle murature verticali, indebolite dall’assenza di coperture ormai crollate e da infiltrazioni degli agenti atmosferici”.


Per non porre altro tempo di mezzo, dopo l’acquisizione del 2015 della Torre al p