BOLLETTE: DAMIANI, RIFORMA ONERI SISTEMA CONTRO AUMENTO PREZZI


- ROMA, 11 NOV - "In fase di transizione energetica, l'impegno di Forza Italia è per una strutturale riforma della bolletta che trasferisca sulla fiscalità generale gli oneri di sistema, con interventi anche sull'Iva". Lo ha detto il capogruppo di Forza Italia nella commissione Bilancio al Senato, Dario DAMIANI, nel suo intervento in Aula sul decreto bollette. "Con questo decreto, il governo e la maggioranza proseguono nell'azione di sostegno a famiglie e imprese. Non un intervento spot, quindi, ma un continuum che riguarda anche con la legge di bilancio. Il nostro obiettivo è di non scaricare gli aumenti alla fonte dell'energia elettrica e del gas sull'utente finale. Con il bonus sociale elettrico annulliamo gli aumenti per 3 milioni di famiglie con redditi bassi e che hanno familiari in difficoltà di salute. Copriamo 6 milioni di piccole imprese che hanno utenza a bassa tensione e che altrimenti rischierebbero di rallentare o interrompere la produzione - ha aggiunto - Per 20 milioni di famiglie saranno azzerate le aliquote relative agli oneri di sistema per il quarto trimestre 2021, e in più oltre 2 milioni di famiglie beneficeranno del bonus gas, azzerando di fatto l'aumento. In questo periodo di rincorsa alla crescita, dobbiamo impedire che si blocchi il lavoro e che le famiglie fermino i consumi. Lo abbiamo fatto nel corso di tutta la pandemia intervenendo sui costi fissi per le imprese e con sostegni alle famiglie, ma è per questo che ora è necessario pensare a una revisione strutturale che scongiuri anche per il futuro il caro-bollette, in sostegno di un'energia pulita e garantita". (ANSA). SUA 11-NOV-21 11:57 NNN

Ufficio Stampa

8 visualizzazioni0 commenti