ARRESTATO L'EX SENATORE RUGGIERI: TRAFFICO DI INFLUENZE ILLECITE E FALSO IDEOLOGICO


Nell'inchiesta sono coinvolti anche i sindaci di Scorrano e di Otranto e altre dieci persone sono indagate. L'accusa: "Comportamenti ispirati non solo all'arricchimento personale, ma anche tesi ad assicurarsi e mantenere bacini di consenso elettorale attraverso una gestione personalistica di presidi di potere ormai consolidati in alcuni dei punti nevralgici della macchina amministrativa" Le cinque ordinanze di arresto sono state eseguite a carico dell'ex senatore Totò Ruggeri, Antonio Renna, il consigliere regionale Mario Romano, Massimiliano Romano ed Emanuele Maggiulli. Obbligo di dimora per il neo sindaco eletto di Scorrano, Mario Pennelli e per il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi. Divieto di svolgere attività professionale per Elio Vito Quarta, Giantommaso Zacheo e Fabio Marra. Una richiesta di sospensione è stata avanzata nei confronti del direttore generale Asl Lecce, Rodolfo Rollo.