top of page
Ancora 1

AEROPORTI DI PUGLIA: MAM (MEDITERRANEAN AEROSPACE MATCHING) A GROTTAGLIE DAL 22 AL 24 SETTEMBRE

l MAM rientra nelle iniziative del G20 Spazio, presieduto dall'Italia- Presidenza del Consiglio dei ministri.

Di seguito, il programma dell'importante evento.



MERCOLEDÌ 22 SETTEMBRE - TECNOLOGIA ED INNOVAZIONE PER L’UOMO E PER IL PIANETA


SALA 1


09.15 Apertura Lavori – Presentazione della Manifestazione


Conduce: Domenico Palmiotti, Agenzia AGI e Sole 24 ore

Saluti istituzionali

Gianfranco Chiarelli, Commissario Straordinario Camera di Commercio di Taranto

Ciro d’Alò, Sindaco di Grottaglie (TA)

Cosimo Ciura, Sindaco di Monteiasi (TA)

Onofrio Di Cillo, Sindaco di Carosino (TA)

Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto


Introduzione

Antonio Maria Vasile, Vice Presidente, Aeroporti di Puglia

Giuseppe Acierno, Presidente DTA


09.45 Interventi di apertura

Carlo Ferro, Presidente ICE-ITA

Pierluigi di Palma, Presidente ENAC

Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia


10.30Key-note speech“Mediterraneo: Innovazione, Tecnologia e Geopolitica per nuove opportunità di Crescita”, Marco Minniti,Presidente Fondazione Med-Or

10.45 Panel - L’Advanced Air Mobility: una nuova frontiera dell’aerospazio

I droni sono il simbolo di una nuova mobilità, delle persone e delle merci. Le innovazioni tecnologiche hanno reso possibile la mobilità aerea urbana a corto raggio utilizzata ad esempio per consegnare le merci in città. L’arrivo di nuovi sistemi di propulsione consente il trasporto di pesi superiori su tratte più lunghe, dando vita al concetto di Advanced Air Mobility. Grazie alla presenza di rappresentanti industriali, il panel metterà a confronto l’evoluzione tecnologica dell’industria mondiale con le aspettative degli utilizzatori.


Moderatrice: Flavia Giacobbe,Direttrice della rivista mensile “Formiche”


Relatori

Angela Natale, Presidente Boeing Italia e Managing Director per il Sud Europa

Laurent Sissmann, Senior Vice-President Unmanned Systems Leonardo

Luigi Piantadosi, Direttore Europe & Future Vertical Lift International Rotary and Mission Systems Lockheed Martin

Sandro De Poli, Presidente, AvioAero


11.35 Conclusioni: Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Puglia

11.45Key-note speech“Sfide ed Opportunità nel campo dell’Urban Air Mobility”,Francesco Marsella, Senior partner Arthur D.Little


11.55 Presentazione del progettoCittà Metropolitana di Bari & DTA “Missione Drone living lab :analisi, anticipazioni, immagini», Giuseppe Acierno, Presidente DTA

La collaborazione tra il Comune di Bari ed il DTA per lo sviluppo del drone living lab ha dato vita a diverse iniziative e progetti nazionali ed europei che fanno dell’area metropolitana di Bari, la città del Mezzogiorno di riferimento per lo sviluppo di soluzioni di Urban Mobility, che favoriranno una rapida definizione e l’introduzione di nuovi servizi per il cittadino basati sull’utilizzo di tecnologie aerospaziali, droni e satelliti. La collaborazione del DTA con il comune di Bari che vede il drone living lab come nodo del test-bed dell’aeroporto di Grottaglie, non fa altro che rafforzare opportunità e ricadute, oltre che sostenere la crescita del sistema aerospaziale pugliese


12.10 Panel - Advanced Air Mobility nel contesto urbano

Viene definita “urban air mobility” una categoria dell’advanced air mobility dedicata al trasporto di persone e «delivery mobility» per il trasporto di merci. Il panel mira ad un confronto tra attori diversi – sindaci, autorità locali, istituzioni europee ed erogatori di servizi – su progetti relativi alla urban mobility, incluse le iniziative in una sfera più ampia, ossia quella relativa alle Smart Cities.


Moderatore:Fabio Nicolai, Direttore Centrale Regolazione Aerea ENAC


Relatori

Eugenio Di Sciascio, Vicesindaco Città Metropolitana di Bari

Fiammetta Diani, Capo del Dipartimento di Market Development EUSPA

Onofrio Lorusso, Responsabile Servizio Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto Corpo Nazionale Vigili del Fuoco Italia

Vassilis Agouridas, Leader della Urban Air Mobility Initiative Cities Community (UIC2), Smart Cities Marketplace dell'UE / Responsabile dell'EU Public Co-Creation & Ecosystem Outreach, AIRBUS Urban Mobility

Andreas Perotti, Chief Marketing Officer Europe EHang

Ofer Lapid, Technology Leader for the NAAMA Initiative (acronimo per Urban Aerial Transport) presso l’Israel Innovation Authority

13.15 Conclusioni: Antonio Decaro, Presidente Associazione Nazionale Comuni d’Italia (TBC)

----------- Pausa pranzo ----------

13.30 AREA ESTERNA – DIMOSTRAZIONI DI SCENARI OPERATIVI CON L’IMPIEGO DI DRONI


SALA 1

14.45 Key-note speech “La modernizzazione dell’Air traffic management nell’Integrated Sky”, Francesca Isgrò, Presidente ENAV


15.00Panel - La Sicurezza dei Droni: le Normative Italiane ed Europee

Recentemente l'UE ha adottato delle norme che si applicano a tutti gli operatori di droni, professionisti e non. Queste norme e regolamenti apriranno la strada a voli con droni sicuri e sostenibili in Europa. Rappresentanti di enti regolatori italiani ed europei ed utilizzatori, si confronteranno su tali temi e sulle implicazioni per il settore delle imprese e degli innovatori del settore dei droni su scala globale.


Moderatore: Alessandro Cardi, Advisor DTA


Relatori

Cristiano Baldoni,Responsabile Business System Integration d-flight

Giancarlo Ferrara, Coordinatore, RPAS/UTM U-space/Drones Eurocontrol

Tom Snyers, Product Manager UTM Skeydrone

Daniel Garcia-Monteavaro Vizcaino, Responsabile del Drone Business Department Enaire

Billy Josefsson, Senior Advisor ATM & HR, Air Navigation Services of Sweden (LFV)

Domenico Raguseo, Responsabile dell’Unità di CyberSecurity Exprivia


16.15Presentazione del Grottaglie test-bed, Antonio Zilli,Project manager DTA


16.30 Panel - Lo Spazio per un Mondo Sostenibile ed inclusivo

Il panel affronta il tema dell’importanza delle tecnologie e delle applicazioni spaziali per uno sviluppo economico sostenibile, per la qualità della vita e per la salute globale del pianeta e delle persone. Tali temi saranno discussi in chiave sociale, economica ed ambientale.


Moderatore: Giovanni Sylos Labini, Amministratore Delegato, Planetek Italia


Relatori

Luca Capasso, Generale di Brigata Aerea Capo dell’Ufficio Generale Spazio Stato Maggiore della Difesa

Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola

Luciano Violante, Presidente Fondazione Civiltà delle macchine

Roya Ayazi, Segretario generale NEREUS

Luigi Pasquali,Coordinatore attività spaziali Leonardo ed Amministratore Delegato Telespazio

Padre Enzo Fortunato, Direttore Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi


17.45 Key-note speech “La Resilienza e la Ripresa del settore Aviazione”, Alessio Quaranta, Direttore Generale ENAC e Presidente ECAC- European Civil Aviation Conference


18.00 Speech Nicola Zaccheo,Presidente Autorità di Regolazione dei Trasporti


18.15 Conclusioni: Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile (TBC)


SALA 2 - SESSIONE PARALLELA


Dalle 14.30 - Startup Coaching a cura di Bill Barber, Responsabile Valutazione e Accelerazione Startup di Intesa Sanpaolo Innovation Center

Le 25 start-up selezionate (www.medaerospace.it/startup) beneficeranno di una sessione di coaching di investor alignment and innovation development per definire e migliorare business plan e pitch dei loro progetti.


GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE - SPACE DAY “LE NUOVE FRONTIERE DELLO SPAZIO”


G20 - Space for People, Planet & Prosperity


SALA 1


09.15 Inizio lavori


Conduce: Michele De Feudis, Gazzetta del Mezzogiorno


09.30Saluti Giuseppe Acierno,Presidente DTA


09.40 Introduzione Giorgio Saccoccia, Presidente ASI


10.00 Inspirational talk Clay Mowry, Vice President, Global Sales, Marketing and Customer Experience Blue Origin


10.15 Panel - Le Nuove Frontiere del Trasporto Spaziale


Moderatore:Augusto Cramarossa, Responsabile Coordinamento Area Strategica ASI


Giorgio Tumino, Chief Technical Advisor for Space Transportation ESA

Nicole Viola,Professoressa di Sistemi Aerospaziali, DIMEASPolitecnico di Torino

Oliver Nailard, Business Development & Strategy Executive, Reaction Engines

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato Avio


11.10“Introduzione ai progetti spaziali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”,Roberto Formaro, Direttore Programmi ASI


11.20 Panel - Space Factory: Opportunità unica per rilanciare il sistema Paese – Italia


Moderatore:Marco di Clemente, Responsabile Unità Tecnologie ASI


Relatori

Chiara Pertosa, Presidente Sitael

Dan Hart, Presidente e Amministratore Delegato Virgin Orbit

Massimo Comparini, Amministratore Delegato Thales Alenia Space-Italia

Michele Franci, Chief of Delivery and Operations, OneWeb


12.15 Inspirational talk Dan Hart, Presidente e Amministratore Delegato Virgin Orbit

12.30 Conclusioni: Giorgio Saccoccia, Presidente ASI


----------- Pausa pranzo ----------


13.30 AREA ESTERNA – DIMOSTRAZIONI DI SCENARI OPERATIVE CON L’IMPIEGO DI DRONI


SALA 2 - Sessione parallela


Dalle 14.30 Start-up Pitch Arena

Moderatore: Bill Barber, Responsabile Valutazione e Accelerazione Startup di Intesa Sanpaolo Innovation Center


SALA 1


14.45 Key-note Speech “Le Sfide Tecnologiche ed Economiche nello Spazio e nella Sicurezza” , Pasquale Preziosa, Presidente Osservatorio Eurispes sulla Sicurezza


15.00 Global Space Economic Workshop Italia: con l’ESA Space Rider verso il 2022


Il DTA, sin dal 2018 co-organizza con l’ASI e l’ESA, il GSEW Italia su argomenti che, fino ad ora, hanno trattato temi che vanno dalla Cybersecurity alle Smart Cities.

Le due edizioni dei precedenti Workshop (2018, 2019), svolte a porte chiuse in Puglia, hanno visto la partecipazione di più di circa 200 delegati internazionali, offrendo importanti opportunità d’interazione tra i maggiori esponenti europei del settore spaziale e non-spaziale.

Per il GSEW 2022 con ASI ed ESA si è individuato il tema sulle opportunità di commercializzazione di Space Rider. Il progetto dell’ESA Space Riderèun innovativo sistema di trasporto spaziale che doterà l'Europa della prima piattaforma riutilizzabile per l'accesso e il rientro dall’orbita terrestre bassa, in grado di effettuare missioni per la sperimentazione tecnologica e scientifica e di fornire servizi commerciali. Lo Space Rider, che partirà nel 2023 per la prima missione da Kourou nella Guiana Francese, potrebbe trovare in Italia la sua base di rientro presso l’aeroporto di Grottaglie. Un accadimento che consoliderebbe il progetto di trasformare l’aeroporto di Grottaglie in uno Spaceport così come riconosciuto dal MIT nel 2018.


15.00 Introduzione, Giuseppe Acierno PresidenteDTA


15.10 Opening speeches

Roberto Formaro, Direttore Programmi ASI

Luca del Monte, Capo della Divisione della politica industriale e delle piccole e medie Imprese ESA


15.30 Overview of ESA Space Rider, Giorgio Tumino, Chief Technical Advisor for Space Transportation ESA


15.45 Panel “Voli Suborbitali, ESA Space Rider ed Opportunità di Commercializzazione”


Moderatrice: Donatella Ponziani, Downstream Gateway Officer ESA


Yossi Yamin, Chairman and R&D CEO SpacePharma

Veronica La Regina, Amministratore Delegato,Nanoracks Europe

Luigi Statteia, Partner, PwC


16.20 Inspirational talk: Michael Colglazier, CEO Virgin Galactic (TBC)


16.35 Panel - Grottaglie Spaceport for Europe


Moderatore: Giuseppe Acierno, Presidente DTA


Relatori

Roberto Formaro, Direttore Programmi ASI

Nik Smith, Direttore Regionale Regno Unito ed Europa Lockheed Martin Space

Dragos Tonea, NMD/ACD/Operations Planning (OPL), Eurocontrol/Giovanni Lenti,Head of Network Operations Services & NMOC,Eurocontrol

Giovanni Di Antonio, Team Leader Gruppo di Lavoro per le Operazioni ad Alta quota e l’Accesso allo Spazio, ENAC

Marco Catamerò, Direttore Generale Aeroporti di Puglia

Vincenzo Giorgio, Amministratore Delegato Altec

Giuseppe Morsillo, Presidente CIRA


17.45 Closing speech Michael Callari, Commercial Sales Director, EMEA; Strategy, Marketing & Sales (SMS), Blue Origin International


18.00 Intervento dell’on. Luigi Di Maio, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (TBC)


VENERDI 24 SETTEMBRE – CREATIVITÀ E GIOVANI PER UN FUTURO SOSTENIBILE


SALA 1

Inzio lavori

Conduce: Francesco Gioffredi, Nuovo Quotidiano di Puglia


09.00 – 10.00 Panel: Il Talent Gap nel settore Aerospaziale Italiano

DTA e Arthur D. Little presentano il report “L’Innovazione del settore Aerospaziale e l’impatto sulla formazione dei giovani talenti in Italia” quale spunto di riflessione sulle azioni da mettere in campo per formare ed attrarre giovani talenti per mantenere alta competitività del settore aerospaziale italiano.


Introduzione: Manuela Matarrese, Project Manager DTA


Moderatore: Andrea Visentin, Principal Aerospace & Defense Practice Arthur D. Little


Relatori

Antonio Felice Uricchio, Presidente Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR)

Alessandra Celletti, VicepresidenteAgenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR)

Francesco Cupertino, Rettore Politecnico di Bari

Stefano Bronzini, Rettore Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Fabio Pollice, Rettore Università degli Studi del Salento


Conclusioni

10.00Key-note speech “Corporate venture capital: il ruolo della grande impresa e del mondo finanziario”, Francesco Marsella, Senior partner Arthur D. Little

10.15 Key-note speech Noemie Alliel, Direttore Israel Starburst Aerospace


10.30 Panel - Startup e PMI innovative: Dalla creatività alle soluzioni per la crescita economica Esperienze e progetti a confronto tra rappresentanti del mondo industriale, accademico, di acceleratori d’impresa, fondi internazionali ed entità di rilievo nel settore.


Moderatore: Mauro Piermaria, Responsabile Unità Innovazione e New Space Economy ASI


Relatori

Antonio De Vito, Direttore Generale Puglia Sviluppo

Daniele Manni, Docente di informatica, imprenditorialità ed Award winning edupreneur

Augusto Cramarossa, Vice Presidente CTNA

Tommaso Micaglio, Managing Partner One33

Domenico Fanizza, Direttore Esecutivo International Monetary Fund

Vito Albino, Presidente ARTI

Gianna Elisa Berlingerio, Direttora Dipartimento Sviluppo Economico Regione Puglia

Cosimo Borraccino, Consigliere del Presidente della Regione Puglia e Coordinatore del Piano per Taranto


11.50 “IL MAM: Opportunità di conoscenza e di sviluppo”, Alberto Pedroli, Direttore Regionale, Basilicata, Puglia, Molise, Intesa Sanpaolo


12.00 Panel - Il Mediterranean Aerospace Matching: Prime valutazioni ed uno sguardo verso il futuro


Umberto Malusà, Advisor DTA, ne parla con alcuni dei protagonisti della manifestazione


12.20 Premiazioni delle Start-up


13.00 Conclusioni - Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Puglia - Intervista a cura di Francesco Iato, Giornalista Telenorba


AREA ESTERNA – DIMOSTRAZIONI DI SCENARI OPERATIVE CON L’IMPIEGO DI DRONI

__________________


PROGRAMMA ARTI PER LAUREANDI E DOTTORANDI


SALA 2 – SESSIONI PARALLELE


22 SETTEMBRE


DALLE 10.00 SPEED PROFESSIONAL NETWORKING


23 SETTEMBRE


DALLE 9.30 HEADHUNTER’S CORNER: I MESTIERI DELL’AEROSPAZIO


9.30 SITAEL: soluzioni minisatellitari smart

9:50 Aeronautica Militare: la tua scelta per volare alto


DALLE 10.30 SPEED PROFESSIONAL NETWORKING


24 SETTEMBRE


DALLE 9.30 HEADHUNTER’S CORNER: I MESTIERI DELL’AEROSPAZIO


9.30 Planetek Italia: lavorare con i dati geospaziali per comprendere meglio il mondo

9:50 Aeronautica Militare: la tua scelta per volare alto


DALLE 10.30 SPEED PROFESSIONAL NETWORKING

12 visualizzazioni0 commenti

Comments


Ancora 2
Ancora 3
Ancora 4
Ancora 5
Ancora 6
Ancora 7
bottom of page